Sicurezza vs libertà nello Spazio di libertà, sicurezza e giustizia. Un nuovo bilanciamento di valori operato dalla Corte?

Sicurezza vs libertà nello Spazio di libertà, sicurezza e giustizia. Un nuovo bilanciamento di valori operato dalla Corte?

 

La Corte di Giustizia si è pronunciata in merito all’interpretazione dell’articolo 6(1)(e) del Codice Frontiere Schengen. In particolare, ha statuito sulla compatibilità con il diritto UE di una prassi nazionale in forza della quale le autorità competenti possono adottare una decisione di espulsione nei confronti di un cittadino di un paese terzo non soggetto all’obbligo di visto, per il fatto che è considerato una minaccia per l’ordine pubblico. La Corte ha emesso in proposito una sentenza che si distanzia dalla precedente giurisprudenza in materia. Con il presente contributo, si intende analizzare la decisione della Corte e verificarne l’impatto nell’ambito del bilanciamento di valori operato nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia.

Archivi

Categorie

Categoria: Osservatorio della giurisprudenza
Tags: , ,

Articoli Correlati

Menu