Corte di Giustizia dell’Unione europea, sentenza del 3 ottobre 2019, X c. Belgische Staat, causa C-302/18

La “provenienza” delle risorse quale criterio non valutabile per la concessione dello status di soggiornante di lungo periodo

Con la propria sentenza nel caso X c. Belgische Staat (C-302/18) la CGUE ha interpretato il significato del termine « risorse » di cui all’art. 5(1)(a) della direttiva 2003/109/CE nel senso che, per la concessione dello status di soggiornante di lungo periodo, tale nozione non riguarda unicamente le risorse proprie del cittadino di paese terzo richiedente detto status. L’estensione interpretativa del termine si spinge fino a ricomprendere le risorse messe a disposizione di tale richiedente da parte di un terzo ma, in tal caso, le risorse provenienti dal terzo devono risultare stabili, regolari e sufficienti, tenuto conto della situazione individuale del richiedente interessato.

Archivi

Categorie

Categoria: Osservatorio della giurisprudenza
Tags: , , , ,

Articoli Correlati

Menu